RADIOMARTE

Ricerca libera

RISULTATI DELLA RICERCA

Notizie trovate: 1

Notizia Data pubblicazione Regioni Tipologia Settori
4162 05/01/2022 Tutte Leggi Lavori ed Opere, Progettazioni, Beni e Servizi, Settori Speciali

Titolo: Anticipazione del 30 per cento del prezzo del contratto: prorogata a dicembre 2022

Sottotitolo: Il Decreto di fine anno proroga al 31 dicembre 2022 la possibilità di anticipare fino al 30% del valore del contratto

Commento:

Il Decreto Mille-Proroghe 2021, approvato dal Consiglio dei ministri il 23/12/2021, ha disposto la proroga al 31 dicembre 2022 della possibilità di concedere un anticipo del 30 per cento del valore dell’appalto. Come noto, ai sensi dell’art. 35, comma 18, del D.Lgs. 50/2016, l’appaltatore ha diritto ad una anticipazione del 20% sul valore del contratto di appalto. L’art. 207 del D.L. 19/05/2020, n. 34 (c.d. “Decreto Rilancio”), ha disposto che l’importo dell’anticipazione può essere incrementato fino al 30% per le procedure avviate a decorrere dal 19/05/2020 e fino al 31/12/2021 (termine prorogato una prima volta dal D.L. 31/12/2020, n. 183). Il Decreto Proroghe, approvato dal Consiglio dei ministri il 23 dicembre 2021, ha dunque disposto una ulteriore proroga al 31 dicembre 2022 del termine entro il quale devono essere avviate le procedure per le quali è possibile applicare l'incremento dell'anticipazione all'appaltatore.

Inserto leggi e regolamenti:
Informazione pubblicitaria: Appaltitalia - INSERISCI QUI LA TUA PUBBLICITA'

Appaltitalia quotidiano iscritto al registro della stampa del Tribunale di Napoli, N.39 del 01/04/2004
Direttore responsabile Dott. Diego La Grassa

Edito da Editanet S.r.l. P. IVA 06646021219
Sede Legale: Via Francesco Lauria - Centro Direzionale Isola F/11 interno 86 - 80143 Napoli
Sede Operativa: CDN Napoli Isola F11 - 80143 Napoli
Tel.: +39 0810208600 / +39 08118658035 - Fax: +39 0810112814
editanetsrl@pec.sinapsis-srl.net
ISSN online: 2531-6095