RADIOMARTE
SAIE

Ricerca libera

RISULTATI DELLA RICERCA

Notizie trovate: 1

Notizia Data pubblicazione Regioni Tipologia Settori
4042 20/07/2021 Tutte Sentenze Lavori ed Opere, Progettazioni, Beni e Servizi, Settori Speciali

Titolo: Mancato pagamento del contributo ANAC nei termini

Sottotitolo: Legittima l’esclusione se il pagamento avviene dopo la scadenza del termine

Commento:

Il mancato versamento del contributo Anac non comporta in linea di principio l’estromissione dalla gara; ma se, dopo il soccorso istruttorio, il versamento è avvenuto in data successiva alla scadenza del termine di presentazione dell’offerta, la stazione appaltante può legittimamente escludere l’impresa. Queste le conclusioni cui è giunto il TAR Calabria nella sentenza 29 giugno 2021, n. 573. Nel caso di specie, la commissione di gara, non avendo rinvenuto agli atti il documento attestante il versamento del contributo ANAC, aveva attivato il soccorso istruttorio, ai sensi dell’art. 83 comma 9 d.lgs. n. 50 del 2016 (possibilità espressamente prevista dal bando di gara secondo cui: “L’omessa presentazione della ricevuta potrà essere sanata ai sensi dell’art. 83, comma 9 del Codice, a condizione che il pagamento sia stato già effettuato prima della scadenza del termine di presentazione dell’offerta”). Il versamento del contributo è però avvenuto due giorni dopo la scadenza del termine indicato come tassativo dalla legge di gara. Secondo i giudici calabresi, la circostanza che nelle leggi di gara fosse prevista la sanzione espulsiva in relazione alla violazione dell’obbligo di effettuare il versamento del contributo ANAC, e fosse anche circoscritta la possibilità di effettuare il pagamento entro il termine per la presentazione delle offerte, rende non censurabile l’operato della commissione di gara che una volta riscontrato, all’esito del soccorso istruttorio, che la criticità ascritta alla concorrente non si sostanziava in una mera carenza di produzione documentale, quanto piuttosto nell’inosservanza di un termine perentorio per l’incombente de quo, ha correttamente ritenuto non adempiuta la prescrizione di gara ed applicato la sanzione prevista.

Inserto leggi e regolamenti:
Informazione pubblicitaria: Appaltitalia - Un mese gratis presentando un'azienda amica

Appaltitalia quotidiano iscritto al registro della stampa del Tribunale di Napoli, N.39 del 01/04/2004
Direttore responsabile Dott. Diego La Grassa

Edito da Editanet S.r.l. P. IVA 06646021219
Sede Legale: Via Francesco Lauria - Centro Direzionale Isola F/11 interno 86 - 80143 Napoli
Sede Operativa: CDN Napoli Isola F11 - 80143 Napoli
Tel.: +39 0810208600 / +39 08118658035 - Fax: +39 0810112814
editanetsrl@pec.sinapsis-srl.net
ISSN online: 2531-6095