SACE

Ricerca libera

RISULTATI DELLA RICERCA

Notizie trovate: 1

Notizia Data pubblicazione Regioni Tipologia Settori
3826 16/09/2020 Tutte Leggi Lavori ed Opere, Progettazioni, Beni e Servizi, Settori Speciali

Titolo: In Gazzetta la legge di conversione de Decreto semplificazioni

Sottotitolo: In vigore dal 15 settembre le nuove modifiche al Codice dei contratti e a Testo Unico Edilizia

Commento:

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 228 del 14 settembre 2020 la legge 11 settembre 2020, n. 120 di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 luglio 2010, n. 76, recante «Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitali» (Decreto Semplificazioni). Entrano dunque in vigore dal 15 settembre le modifiche al Codice dei contratti (a tempo e definitive) contenute negli articoli dall’1 al 9 del decreto-legge 76/2020, n. 76. Fra le principali novità in materia di Contratti pubblici, ricordiamo che: - sono previste disposizioni derogatorie del codice dei contratti pubblici, con riferimento alle procedure di aggiudicazione dei contratti pubblici sotto e sopra soglia europea (articoli 1 e 2); - si prevede, con riferimento alle procedure di affidamento di cui a citati articoli 1 e 2, la partecipazione degli operatori economici, anche in forma di raggruppamenti temporanei (articolo 2-bis), e si consente alle società del Gruppo Ferrovie dello Stato di stipulare convenzioni con le altre società del Gruppo in deroga al codice dei contratti pubblici e ad Anas di avvalersi dei contratti, anche Accordi-quadro, stipulati dalle Società del Gruppo FS per gli acquisti unitari di beni e servizi non direttamente strumentali (articolo 2-ter); - si mira a semplificare il sistema delle verifiche antimafia, introducendo norme transitorie per la P.A, (articolo 3); - si interviene, in materia di procedure per la conclusione del contratto di affidamento e in materia di ricorsi giurisdizionali (articolo 4, modificato al Senato); - sono introdotte norme per i contratti pubblici relativi all'erogazione di servizi di pulizia o di lavanderia in ambito sanitario o ospedaliero (articolo 4-bis); - si disciplinano i casi di sospensione dell'esecuzione dell'opera pubblica, per gli appalti con valore pari o superiore alla soglia europea (articolo 5); - si stabilisce l'obbligatoria costituzione presso ogni stazione appaltante di un collegio consultivo tecnico per i lavori pari o superiori alle soglie di rilevanza europea (articolo 6); - è istituito, a decorrere dall'anno 2020, il Fondo per la prosecuzione delle opere pubbliche di importo pari o superiore alle soglie comunitarie, con una dotazione di 30 milioni di euro per l'anno 2020, ed è introdotto il Fondo per la formazione professionale del responsabile unico del procedimento, con una dotazione di 1 milione di euro per il 2020 e di 2 milioni di euro a decorrere dal 2022 (articolo 7); - sono previste una serie di disposizioni in materia di procedure pendenti disciplinate dal codice dei contratti pubblici (consegna dei lavori, esecuzione del contratto in via d'urgenza, presentazione delle offerte, dibattito pubblico, divieto di c.d. appalto integrato, validità dei documenti unici di regolarità contributiva -DURC) (articolo 8); - sono modificate alcune norme transitorie in materia di appalti, servizi e forniture – relativi all'acquisizione di beni e servizi e all'affidamento di lavori di manutenzione - degli enti ed aziende del Servizio sanitario della Regione Calabria (articolo 8-bis); - sono previste disposizioni per la revisione, l'ampliamento dei poteri e la proroga della disciplina dei commissari previsti dal decreto "sblocca cantieri" (articolo 9).

Inserto leggi e regolamenti:
Informazione pubblicitaria: Appaltitalia - Un mese gratis presentando un'azienda amica

Appaltitalia quotidiano iscritto al registro della stampa del Tribunale di Napoli, N.39 del 01/04/2004
Direttore responsabile Dott. Diego La Grassa

Edito da Editanet S.r.l. P. IVA 06646021219
Sede Legale: Via Francesco Lauria - Centro Direzionale Isola F/11 interno 86 - 80143 Napoli
Sede Operativa: CDN Napoli Isola F11 - 80143 Napoli
Tel.: +39 0810208600 / +39 08118658035 - Fax: +39 0810112814
editanetsrl@pec.sinapsis-srl.net
ISSN online: 2531-6095