SACE

Ricerca libera

RISULTATI DELLA RICERCA

Notizie trovate: 1

Notizia Data pubblicazione Regioni Tipologia Settori
3784 27/07/2020 Tutte Sentenze, Pareri Lavori ed Opere, Progettazioni, Beni e Servizi, Settori Speciali

Titolo: Decreto semplificazioni: per gli appalti niente proroga del DURC a ottobre2020

Sottotitolo: Il Decreto 76/2020 esclude per i contratti pubblici la proroga di validità dei DURC emessi dal 31 gennaio 2020 al 15 aprile 2020

Commento:

I Durc in scadenza tra il 31 gennaio ed il 31 luglio 2020 conservano la loro validità sino al 29 ottobre 2020: lo ha stabilito la Legge 17 luglio 2020, n. 77 di conversione del “Decreto Rilancio” (D.L. 34/2020). Tale proroga di validità, però, non vale per gli appalti, affidamenti diretti o procedure di gara con scadenza successiva al 17 luglio 2020 (data di entrata in vigore del “Decreto Semplificazione”). All’articolo 8 comma 10 del Decreto Semplificazione (D.L. 76/2020) si legge infatti: “10. In ogni caso in cui per la selezione del contraente o per la stipulazione del contratto relativamente a lavori, servizi o forniture previsti o in qualunque modo disciplinati dal presente decreto, è richiesto di produrre documenti unici di regolarità contributiva di cui al decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali 30 gennaio 2015, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 125 del 1° giugno 2015, ovvero di indicare, dichiarare o autocertificare la regolarità contributiva ovvero il possesso dei predetti documenti unici, non si applicano le disposizioni dell’articolo 103, comma 2, del decreto-legge n. 18 del 2020, relative alla proroga oltre la data del 31 luglio 2020 della validità dei documenti unici di regolarità contributiva in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 luglio 2020”. La durata dei DURC emessi a partire dal 31 gennaio 2020 al 15 aprile 2020 era stata prorogata, per l'emergenza coronavirus, dal Decreto Cura Italia fino al 15 giugno . Ora la conversione in legge del “Decreto Rilancio” ha ripristinato la versione originale dell’articolo 103 comma 2 del D.L. 18/2020 ( “Cura Italia”) e, pertanto, si torna a stabilire che i Durc in scadenza tra il 31 gennaio ed il 31 luglio 2020, conservano la loro validità sino al 29 ottobre 2020. Ma, come detto, non per i contratti pubblici.

Inserto leggi e regolamenti:
Informazione pubblicitaria: Appaltitalia - Un mese gratis presentando un'azienda amica

Appaltitalia quotidiano iscritto al registro della stampa del Tribunale di Napoli, N.39 del 01/04/2004
Direttore responsabile Dott. Diego La Grassa

Edito da Editanet S.r.l. P. IVA 06646021219
Sede Legale: Via Francesco Lauria - Centro Direzionale Isola F/11 interno 86 - 80143 Napoli
Sede Operativa: CDN Napoli Isola F11 - 80143 Napoli
Tel.: +39 0810208600 / +39 08118658035 - Fax: +39 0810112814
editanetsrl@pec.sinapsis-srl.net
ISSN online: 2531-6095