SACE

Ricerca libera

RISULTATI DELLA RICERCA

Notizie trovate: 1

Notizia Data pubblicazione Regioni Tipologia Settori
3667 14/02/2020 Tutte Sentenze Lavori ed Opere, Progettazioni, Beni e Servizi, Settori Speciali

Titolo: Procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando

Sottotitolo: Il Consiglio di Stato chiarisce quando è possibile non pubblicare un bando di gara

Commento:

La procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara riveste carattere di eccezionalità rispetto all’obbligo di individuare il contraente attraverso il confronto concorrenziale. Tale tipo di affidamento può aver luogo solo quando ricorra l’assenza, per motivi di ordine tecnico, di adeguata concorrenza e sussistano ragioni di estrema urgenza. In particolare, l’art. 63 del d.lgs. n. 50/2016 autorizza, in presenza di “ragioni di estrema urgenza”, il ricorso a “procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara”, a condizione che: a) l’urgenza derivi da “eventi imprevedibili” e “in alcun caso imputabili” alla amministrazione aggiudicatrice, che rendano impossibile il rispetto dei termini “per le procedure aperte o per le procedure ristrette o per le procedure competitive con negoziazione”; b) della relativa giustificazione sia dato conto “con adeguata motivazione”; c) l’affidamento sia disposto “nella misura strettamente necessaria”. Di tali condizioni la P.A. deve dare giustificazione adeguatamente motivata. In tal modo il Consiglio di Stato, Sez. V , con la sentenza del 24 gennaio 2020 n. 608, si è espresso sulle condizioni che debbono ricorrere per l’affidamento di un appalto senza previa pubblicazione del bando. Nel caso di specie ricorreva la necessità di assicurare, nelle more dell’affidamento al Gestore unico, la continuità del servizio di gestione dei rifiuti – nello specifico, massimizzazione della percentuale di raccolta differenziata – alle medesime condizioni tecniche ed economiche.

Inserto leggi e regolamenti: Informazione pubblicitaria: Appaltitalia - Un mese gratis presentando un'azienda amica

Appaltitalia quotidiano iscritto al registro della stampa del Tribunale di Napoli, N.39 del 01/04/2004
Direttore responsabile Dott. Diego La Grassa

Edito da Editanet S.r.l. P. IVA 06646021219
Sede Legale: Via Francesco Lauria - Centro Direzionale Isola F/11 interno 86 - 80143 Napoli
Sede Operativa: CDN Napoli Isola F11 - 80143 Napoli
Tel.: +39 0810208600 / +39 08118658035 - Fax: +39 0810112814
editanetsrl@pec.sinapsis-srl.net
ISSN online: 2531-6095