SAMOTER
MediEdilizia

Ricerca libera

RISULTATI DELLA RICERCA

Notizie trovate: 1

Notizia Data pubblicazione Regioni Tipologia Settori
3593 28/10/2019 Tutte Sentenze Lavori ed Opere, Progettazioni, Beni e Servizi

Titolo: Subappalto

Sottotitolo: La Corte di Giustizia UE boccia il limite del trenta per cento previsto dal Codice dei contratti pubblici italiano

Commento:

La Corte di giustizia europea ha ritenuto non conforme alle norme europee la disposizione del D.Lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice dei contratti) che limita il ricorso al subappalto al trenta per cento. Secondo la Corte di giustizia europea, l'art. 105, comma 2 del Codice dei contratti che limita al 30% la parte dell’appalto che l’offerente è autorizzato a subappaltare a terzi sarebbe contrario alla normativa comunitaria. Secondo i giudici di Strasburgo, per combattere le infiltrazioni criminali negli appalti pubblici gli Stati membri possono rendere più rigidi i paletti previsti dalle direttive europee 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE ma, in queste ultime, non vi sono disposizioni che consentano un limite obbligatorio (30%) all’importo dei contratti pubblici che può essere subappaltato. Al contrario, le direttive si basano sul principio secondo cui occorre favorire una maggiore partecipazione delle piccole e medie imprese (PMI) agli appalti pubblici, e il subappalto è uno dei modi in cui tale obiettivo può essere raggiunto. Ricordiamo che l’art. 105, comma 2 dispone che l'eventuale subappalto non può superare la quota del 30 per cento dell'importo complessivo del contratto di lavori, servizi o forniture. Il decreto legge 32/2019 (sblocca cantieri) ha innalzato tale limite (fino al 31 dicembre 2020) al 40 per cento.

Inserto leggi e regolamenti:
Informazione pubblicitaria: Appaltitalia - INSERISCI QUI LA TUA PUBBLICITA'

Appaltitalia quotidiano iscritto al registro della stampa del Tribunale di Napoli, N.39 del 01/04/2004
Direttore responsabile Dott. Diego La Grassa

Edito da Editanet S.r.l. P. IVA 06646021219
Sede Legale: Via Francesco Lauria - Centro Direzionale Isola F/11 interno 86 - 80143 Napoli
Sede Operativa: CDN Napoli Isola F11 - 80143 Napoli
Tel.: +39 0810208600 / +39 08118658035 - Fax: +39 0810112814
editanetsrl@pec.sinapsis-srl.net
ISSN online: 2531-6095