Ricerca libera

RISULTATI DELLA RICERCA

Notizie trovate: 1

Notizia Data pubblicazione Regioni Tipologia Settori
3381 07/01/2019 Tutte Leggi, Pareri Lavori ed Opere, Progettazioni

Titolo: Legge di bilancio 2019: le misure di interesse per i lavori pubblici

Sottotitolo: Centrale unica di progettazione e affido diretto di lavori pubblici fino a 150 mila euro

Commento:

È stata pubblicata sul supplemento ordinario n. 62 della Gazzetta ufficiale n. 302 del 31 dicembre 2018 ed è in vigore dal primo gennaio 2019, la legge 30 dicembre 2018, n. 145 (legge di 2019). La legge si compone di 19 articoli (ma il primo articolo conta ben 1143 commi). Per quanto più specificamente attiene i lavori pubblici, ricordiamo che l’art. 1 (Commi da 162 a 170) prevede la costituzione di una a Struttura per la progettazione di beni ed edifici pubblici, di cui possono avvalersi le amministrazioni centrali e gli enti territoriali. La denominazione, l’allocazione, le modalità di organizzazione e le funzioni della Struttura saranno individuati con un apposito D.P.C.M. da adottare entro 30 giorni dall’entrata in vigore della legge di Bilancio 2019. Sempre l’art. 1 al comma 912 introduce, fino al 31 dicembre 2019 e nelle more di una complessiva revisione del Codice dei contratti pubblici, una deroga alle procedure di affidamento dei contratti pubblici di lavori; infatti, viene elevata fino a 150.000 euro la soglia prevista per l’affidamento di lavori con procedura diretta previa consultazione, ove esistenti, di tre operatori economici; per i lavori da 150.000 fino a 350.000 euro, invece, si applica la procedura negoziata, previa consultazione, ove esistenti, di almeno dieci operatori economici. Resta tutto inalterato, invece, per i servizi e le forniture e, quindi per gli stessi si continuare ad applicare l’articolo 36, comma 2, lettere a) e b) dell’attuale testo del Codice dei contratti di cui al D.lgs. n. 50/2016 con affidamenti diretti per importi sino a 40.000 euro (lettera a)) e con procedura negoziata (lettera b)) per importi sino alla soglia comunitaria.

Inserto leggi e regolamenti:
Informazione pubblicitaria: Appaltitalia - INSERISCI QUI LA TUA PUBBLICITA'

Appaltitalia quotidiano iscritto al registro della stampa del Tribunale di Napoli, N.39 del 01/04/2004
Direttore responsabile Dott. Diego La Grassa

Edito da Editanet S.r.l. P. IVA 06646021219
Sede Legale: Via Francesco Lauria - Centro Direzionale Isola F/11 interno 86 - 80143 Napoli
Sede Operativa: CDN Napoli Isola F11 - 80143 Napoli
Tel.: +39 0810208600 - Fax: +39 0810112814
editanetsrl@pec.sinapsis-srl.net
ISSN online: 2531-6095