EuroCorporation srl

Ricerca libera

RISULTATI DELLA RICERCA

Notizie trovate: 1

Notizia Data pubblicazione Regioni Tipologia Settori
3322 10/10/2018 Tutte Pareri Lavori ed Opere, Progettazioni, Beni e Servizi, Settori Speciali

Titolo: Documentazione di gara

Sottotitolo: La mancata sottoscrizione dell’offerta tecnica può essere sanata con soccorso istruttorio purché sia riconoscibile la provenienza

Commento:

La sottoscrizione della domanda o dell’offerta costituisce un elemento essenziale; tuttavia, non impattando sul contenuto e sulla segretezza dell’offerta, la sua eventuale carenza si ritiene sanabile, ferma restando la riconducibilità dell’offerta al concorrente che escluda l’incertezza assoluta sulla provenienza. Lo ha ribadito l’ANAC con la delibera n. 685 del 18 luglio 2018 a proposito di un operatore economico escluso in quanto la stazione appaltante rilevava la mancata sottoscrizione dell’offerta tecnica da parte di uno dei componenti del RTP e da parte del giovane professionista indicato nell’ambito del medesimo RTP, il quale non sottoscriveva neppure l’offerta economica. L’Autorità ha infatti evidenziato (delibera n. 1358 del 20 dicembre 2017; parere n. 24 del 5 agosto 2014; delibera n. 953 del 7 settembre 2016; parere n. 10 del 4 febbraio 2015) il principio secondo cui nelle gare pubbliche la funzione della sottoscrizione è quella di renderla riferibile al presentatore dell'offerta vincolandolo all'impegno assunto, con la conseguenza che laddove tale finalità risulti in concreto conseguita, con salvaguardia del sotteso interesse dell'Amministrazione, non vi è spazio per interpretazioni puramente formali delle prescrizioni di gara (Cons. Stato, sez. V, 21 novembre 2016, n. 4881). Ciò premesso, qualora la mancanza della sottoscrizione non precluda la riconoscibilità della provenienza dell’offerta e non comporti un’incertezza assoluta sulla stessa, il vizio è da ritenere sanabile mediante il soccorso istruttorio e non idoneo a cagionare l’immediata ed automatica estromissione dalla procedura selettiva (delibera n. 432 del 27 aprile 2017, con richiamo alla giurisprudenza: TAR Toscana, sez. I 31 marzo 2017 n. 496, Cons. Stato, sez. V 10 settembre 2014, n. 4595; TAR Lazio, sez. I 16 giugno 2016, n. 6923). Alla luce del predetto orientamento, è pertanto da ritenere sanabile mediante soccorso istruttorio la mancanza della sottoscrizione dell’offerta, purchè essa sia riconducibile al concorrente e non presenti quindi incertezza assoluta in ordine alla provenienza della stessa.

Inserto leggi e regolamenti: Informazione pubblicitaria: Appaltitalia - INSERISCI QUI LA TUA PUBBLICITA'

Appaltitalia quotidiano iscritto al registro della stampa del Tribunale di Napoli, N.39 del 01/04/2004
Direttore responsabile Dott. Diego La Grassa

Edito da Editanet S.r.l. P. IVA 06646021219
Sede Legale: Via Francesco Lauria - Centro Direzionale Isola F/11 interno 86 - 80143 Napoli
Sede Operativa: CDN Napoli Isola F11 - 80143 Napoli
Tel.: +39 0810208600 - Fax: +39 0810112814
editanetsrl@pec.sinapsis-srl.net
ISSN online: 2531-6095