EuroCorporation srl

Ricerca libera

RISULTATI DELLA RICERCA

Notizie trovate: 1

Notizia Data pubblicazione Regioni Tipologia Settori
3232 06/06/2018 Tutte Sentenze Lavori ed Opere, Progettazioni, Beni e Servizi, Settori Speciali

Titolo: Tardivo pagamento del contributo ANAC

Sottotitolo: L’esclusione dalla gara può essere disposta solo se prevista espressamente dal bando

Commento:

In caso di tardivo pagamento del contributo ANAC, l’esclusione dalla gara può essere disposta solo se la lex specialis di gara (il bando, la lettera d’invito) preveda espressamente tale sanzione in caso di carenza documentale. Lo ha affermato il Consiglio di Stato, sez. V, con la sentenza 19 aprile 2018 n. 2386 Nell’ambito di una procedura negoziata per l’affidamento in appalto di lavori, l’impresa aggiudicatasi la gara versava tardivamente (dopo la scadenza del termine per la presentazione delle offerte), il contributo obbligatorio previsto dall’art. 1, comma 67, della legge n. 266/2005 in favore dell’ANAC. La stazione appaltante, una volta accortasi del tardivo versamento, provvedeva a revocare l’aggiudicazione, sulla base dell’assunto secondo cui il pagamento del predetto contributo rappresenterebbe una condizione di ammissibilità della domanda, con la conseguente esclusione nel caso di omesso o tardivo pagamento. Il Consiglio di Stato ha richiamato la giurisprudenza della Corte di Giustizia formatasi su un caso analogo. In particolare, la Corte di Giustizia ha affermato che i principi di tutela del legittimo affidamento, certezza del diritto e proporzionalità ostano ad una regola dell’ordinamento di uno Stato membro che consenta di escludere da una procedura di affidamento di un contratto pubblico l’operatore economico non avvedutosi di una simile conseguenza, perché non espressamente indicata negli atti di gara. Il Consiglio di Stato ha inoltre ritenuto che nell’ipotesi in questione non fosse ravvisabile nessuna delle cause che impediscono il ricorso al soccorso istruttorio, pooché il tardivo versamento del contributo ANAC non inerisce né all’offerta economica, né all’offerta tecnica per il quale la regolarizzazione della domanda di partecipazione alla gara ai sensi dell’art. 83, comma 9 d.lgs n. 50/2016 è preclusa.

Inserto leggi e regolamenti: Informazione pubblicitaria: Appaltitalia - INSERISCI QUI LA TUA PUBBLICITA'

Appaltitalia quotidiano iscritto al registro della stampa del Tribunale di Napoli, N.39 del 01/04/2004
Direttore responsabile Dott. Diego La Grassa

Edito da Editanet S.r.l. P. IVA 06646021219
Sede Legale: Via Francesco Lauria - Centro Direzionale Isola F/11 interno 86 - 80143 Napoli
Sede Operativa: CDN Napoli Isola F11 - 80143 Napoli
Tel.: +39 0810208600 - Fax: +39 0810112814
editanetsrl@pec.sinapsis-srl.net
ISSN online: 2531-6095